Logitech G410 Atlas Spectrum (Nordico)

 Aggiungi alla lista  Confronta
Confronta il prezzo di tutti Logitech Tastiere (219)
Informazioni dettagliate Passa a full-text Valutazione del prodotto (8.00)
  •  
    Fai clic su una stella per dare una valutazione
Per lasciare una recensione devi effettuare l'accesso

  • Recensioni degli utenti di altri paesi

    Ordinato per data

  • Molto buono
    18 anni fa
    Come "generic keyboard", non si possono muovere critiche a questa tastiera, ma chi la acquista deve sapere che non dispone di memoria integrata. Diversamente rispetto a molti altri prodotti Logitech. L’illuminazione e il profilo standard saranno quindi sempre come alla consegna della tastiera, se non si utilizza il software Logitech Gaming. Per es. Quando si porta la tastiera in torneo (ma ironicamente questa tastiera viene commercializzata per questo, perché è "TKL"). Non è possibile nemmeno regolare un’ ”illuminazione di base” per poter utilizzare la tastiera quando non si è connessi a Windows con LGS attivo. I tasti, di per sé, sono perfettamente OK, e rispettano un buon equilibrio tra la silenziosità e un “clic” udibile. Se avete uno schema di colori turchese sulla tastiera (le impostazioni dei colori integrate della tastiera), potete essere soddisfatti di questa tastiera. Altrimenti, potete preferire in linea di massima qualsiasi altra tastiera retroilluminata, o con senza tastierino numerico. Sì, sicuramente non è fatto intenzionalmente. In questa categoria di prezzo, è una tastiera “decisamente scarsa”.
  • Eccellente
    18 anni fa
    Una tastiera molto buona per 90 EURO perché è l’unica tastiera meccanica “full RGB” sotto i 100 EURO. Ha un interruttore tattile silenzioso, è una questione di gusti. Inoltre, è facile da utilizzare grazie al software gaming di Logitech che non costringe a leggere le istruzioni. Anche se è commercializzata come tastiera per partecipare a gare, funziona sempre bene quando utilizzata a casa. La consiglio a chiunque voglia acquistare una nuova tastiera, sia interessato all’illuminazione RGB e voglia avere una tastiera meccanica senza spendere troppo. Aspetti positivi: + retroilluminazione uniforme e piacevole, grazie alla presenza di un tubo di luce al centro dell’interruttore che consente di contenere e uniformare la luce. + Buoni effetti luminosi integrati + dispone di un supporto mobile integrato + Resiste a 70 milioni di pressioni + riposa-polso integrato più grande sotto i tasti wasd + più silenziosa di mx brown e red e sembra molto mx silent esclusiva di corsair + le estremità dei tasti sono arrotondate e non spigolose come erano nel g910 orieon spark, che è un importante aspetto positivo + Controlli media e suono direttamente dalla tastiera con combinazione FN + da f9 a f12 e printscreen, scroll lock e pausa + Il blocco maiuscole è più in basso, vicino alla a, affinché non lo si prema per sbaglio durante i giochi + non pesa molto, perché non ha una piastra meccanica come spesso hanno le tastiere meccaniche, il che lo rende perfetto per le manifestazioni + Interamente meccanico, ad eccezione dei due tasti supplementari in alto a destra + Tkl / niente tastierino numerico, c’è quindi più spazio nell’area di scrittura. + Effetti luminosi durante il gioco come per esempio clanceys the division, dove il tasto "reload" lampeggia quando è necessario ricaricare. Interruttore tattile neutro e silenzioso, come per esempio mx brown e clear. Nessuna memoria integrata, nessun hub USB. Aspetti negativi: i “tasti di gioco” in alto sulla tastiera (toggle di retroilluminazione e tasto di game mode) sono difficili da premere dalla parte laterale e non sono meccanici, senza rubber dome. Non si possono avere, per esempio, più effetti contemporaneamente: quindi non si possono avere controlli reattivi e freestyle contemporaneamente. Non compatibile con cherry mx keycaps perché ha un’altra "barra". Ha l’aria un po’ "saltellante" se si premono vigorosamente i tasti, ma non dovrebbe essere necessario, perché è più facile premerli rispetto agli switch cherry mix, ed è sufficiente un movimento inferiore affinché la pressione sul tasto venga rilevata. I tasti di invio, ritorno e spazio fanno molto più rumore rispetto agli altri.