28/02/2018

Andrea Galeazzi al Mobile World Congress 2018

Mobile World Congress, per ogni appassionato di tecnologia e telefonia in particolare, è una sorta di Paradiso Terrestre. Sempre molto atteso e sempre ricco di novità. Tra i mille produttori presenti, di cui moltissimi orientali, spiccano Samsung, Sony e Nokia che qui hanno presentato i nuovi top di gamma.

Shutterstock / catwalter

Inizia Samsung con i Galaxy S9 e S9+, disponibili al preordine dal 25 Febbraio al prezzo di 899€ e 999€ rispettivamente, colorazioni Midnight Black, Coral Blue e Lilac Purple.

Nokia, oltre all’effetto nostalgia del nuovo 8110, porta a MWC: un Android Go, il Nokia 1 – 3 Android One, Nokia 6, 7+ e 8 Sirocco.

Molto belli, ben fatti, arricchiscono il settore degli smartphone con Android ONE a bordo.

Nokia 8110 sarà disponibile da Maggio al prezzo di 89€; Nokia 1 arriverà ad Aprile al prezzo di 99€; Nokia 6, Nokia 7+ e Nokia 8 Sirocco arrivano anch’essi ad Aprile al prezzo di 279€, 399€ e 799€ rispettivamente.

E da Aprile, con prezzi non ancora svelati, saranno disponibili i due nuovi top gamma di casa Sony: Xperia XZ2 e XZ2 Compact. Hardware condiviso, eccezzion fatta per materiali e, ovviamente, dimensioni. Un taglio con il passato per un design che da spigoloso diventa bombato.

Presente anche LG che aggiorna il V30 rendendolo più intelligente, lo chiamano V30s thinQ e la nuova serie K dei medio gamma: k8 e k10 i cui prezzi non sono ancora stati annunciati.

Alcatel si lancia nel mondo dei 18:9 e presenta ben 3 serie: Alcatel 5, Alcatel 3 in 3 varianti e Alcatel 1X.

Alcatel 5 è un borderless interessante per il prezzo, arriva sul mercato a 229€ ed ha una doppia fotocamera anteriore.

La serie 3 consta di 3 modelli: Alcatel 3, un medio di gamma che costerà 149€ e sarà disponibile da Aprile; Alcatel 3X, molto simile ma con una doppia cam posteriore, costerà 179€ e sarà disponibile da Aprile e infine il nuovo Alcatel 3V con il suo display 2k. Quest’ultimo già disponibile in mercato al prezzo di 199€.

Wiko è presente anche quest’anno e porta con sé una vasta gamma di prodotti per ogni fascia di prezzo ma spiccano in particolare i due View 2 e View 2 Pro: piattaforma hardware di tutto rispetto con uno Snapdragon 435 e 450 che fa l’occhiolino ai più attenti al design. Troviamo infatti un display 19:9 borderless e materiali decisamente premium. Prezzo? 199 e 299€ rispettivamente, a partire da Aprile e Maggio.

Seguono smartphone ancora più economici come i View Lite, Go e Max con caratteristiche da base di gamma ma in formato 18:9. Prezzi di 159€, 149€ e 189€ a partire da Maggio.

E poi il titolo di questo MWC 2018: crisi di idee? Il trend è la tacca. Avete presente il simbolo distintivo di iPhone10? quello che tutti chiamano X? Ecco, non sarà più distintivo!


Andrea Galeazzi, blogger di tecnologia